pnsix.com | scambiamo due chiacchiere.

Manifesto

Manifesto

Abbiamo un approccio progettuale, fondato su una profonda ricerca di tutto ciò che riguarda la vita di un’azienda così da ottenere informazioni circa le esigenze dei nostri clienti. La nostra ricerca prosegue poi per analizzare il mercato, i competitor e i principali trend.
A questo punto individuiamo e sviluppiamo con creatività la migliore soluzione con la tecnologia più adatta per implementarla.

one

umanistico

Come per le altre discipline umanistiche il nostro concetto di innovazione mette al centro le persone, i loro bisogni reali e percepiti, le loro ambizioni ed il contesto in cui esse vivono, lavorano e si relazionano con gli altri.
Ignorando tutti questi aspetti sarebbero numeri e tecnologie a guidare l’evoluzione ma oggi, la stessa tecnologia, ha donato una nuova consapevolezza alle persone: non possiamo più creare desiderio ma intercettare i nuovi bisogni e risolverli.

two

significato

In un mercato saturo di presunte soluzioni il troppo, il superfluo non è più desiderabile. Le persone cercano utilità, semplicità ed efficacia. Progettiamo prodotti e servizi in cui sia chiaro il significato stesso del loro utilizzo. Creare prodotti e servizi senza un chiaro significato può solo vanificare l’investimento.

three

cura

In una parola tanti significati.
Per noi è inevitabile prendersi cura dei propri utenti, o meglio, delle persone che utilizzeranno i nostri prodotti e servizi, risolvendo bisogni reali, intercettando possibili complicazioni future.
Progettiamo e realizziamo con cura artigianale prodotti e servizi, progettando contesti e non semplici funzionalità. Puntiamo a creare contesti protetti, intuitivi, senza rompicapo e tranelli (neanche percepiti).

four

relazionale

Crediamo che ogni innovazione abbia un impatto che potrebbe modificare nel tempo in contesti in cui questa si diffonde. Il nostro ruolo di progettisti deve essere quello di predire e, quanto più possibile, governare questi impatti puntando a costruire un mondo sempre migliore di quello iniziale.

five

predittivo

Il design non risolve solo problemi è anche il miglior mezzo per trovare nuovi problemi da discutere. In quest’ottica crediamo che lo speculative / critical design possa identificare ed esplorare futuri probabili, plausibili, possibili e preferibili. Intercettare questi futuri ci permette di indirizzare lo sforzo creativo al fine di anticipare i tempi, i bisogni ed i problemi.

six

allotropia

Pn6 è la sigla inglese che indica il numero atomico (proton number) del carbonio: condensa in un simbolo il nostro modo di intendere l’innovazione ed il digitale. Questo si realizza tramite l’allotropia: la capacità chimica del carbonio di realizzare differenti legami e cristallizzare in numerose forme diverse, dalla grafite al diamante.
Come il carbonio, le soluzioni che proponiamo ai nostri clienti sono orientate alla soluzione del problema, tarate sulle loro esigenze e sulla creazione di prodotti e servizi utili, adattivi, contestualizzati.

one

umanistico

Come per le altre discipline umanistiche il nostro concetto di innovazione mette al centro le persone, i loro bisogni reali e percepiti, le loro ambizioni ed il contesto in cui esse vivono, lavorano e si relazionano con gli altri.
Ignorando tutti questi aspetti sarebbero numeri e tecnologie a guidare l’evoluzione ma oggi, la stessa tecnologia, ha donato una nuova consapevolezza alle persone: non possiamo più creare desiderio ma intercettare i nuovi bisogni e risolverli.

two

significato

In un mercato saturo di presunte soluzioni il troppo, il superfluo non è più desiderabile. Le persone cercano utilità, semplicità ed efficacia. Progettiamo prodotti e servizi in cui sia chiaro il significato stesso del loro utilizzo. Creare prodotti e servizi senza un chiaro significato può solo vanificare l’investimento.

three

cura

In una parola tanti significati.
Per noi è inevitabile prendersi cura dei propri utenti, o meglio, delle persone che utilizzeranno i nostri prodotti e servizi, risolvendo bisogni reali, intercettando possibili complicazioni future.
Progettiamo e realizziamo con cura artigianale prodotti e servizi, progettando contesti e non semplici funzionalità. Puntiamo a creare contesti protetti, intuitivi, senza rompicapo e tranelli (neanche percepiti).

four

relazionale

Crediamo che ogni innovazione abbia un impatto che potrebbe modificare nel tempo in contesti in cui questa si diffonde. Il nostro ruolo di progettisti deve essere quello di predire e, quanto più possibile, governare questi impatti puntando a costruire un mondo sempre migliore di quello iniziale.

five

predittivo

Il design non risolve solo problemi è anche il miglior mezzo per trovare nuovi problemi da discutere. In quest’ottica crediamo che lo speculative / critical design possa identificare ed esplorare futuri probabili, plausibili, possibili e preferibili. Intercettare questi futuri ci permette di indirizzare lo sforzo creativo al fine di anticipare i tempi, i bisogni ed i problemi.

six

allotropia

Pn6 è la sigla inglese che indica il numero atomico (proton number) del carbonio: condensa in un simbolo il nostro modo di intendere l’innovazione ed il digitale. Questo si realizza tramite l’allotropia: la capacità chimica del carbonio di realizzare differenti legami e cristallizzare in numerose forme diverse, dalla grafite al diamante.
Come il carbonio, le soluzioni che proponiamo ai nostri clienti sono orientate alla soluzione del problema, tarate sulle loro esigenze e sulla creazione di prodotti e servizi utili, adattivi, contestualizzati.

discover the design driven innovation

Parliamone

discover the design driven innovation